la Band

 

simple strangers band 2016

Biografia 2005-2016

Il progetto di fondare una band, chiamata solo in seguito Simple Strangers (Semplici Sconosciuti), nasce nel lontano 2005 dall'idea di due amici, Marco e Giacomo, legati dalla stessa passione per la musica Rock. Dopo essere riusciti a trovare un numero di membri sufficiente per potersi definire una vera e propria “band”, i due riuscirono a trovare anche un posto adeguato dove cominciare a fare le prove. La line-up iniziale dei Simple Strangers era così composta: Marco Fusaioli alla voce, Michele Celestini alla chitarra solista, Giacomo Puletti alla chitarra ritmica e acustica, Marco Sgaravizzi al basso e infine Marco Signorelli alla Batteria. Fu così che la band cominciò a studiare brani di vari autori:principalmente l'attenzione fu concentrata sui brani degli intramontabili Dire Straits, e dopo circa un anno ci fu la prima esibizione Live ("Sagra della Ciliegia 2006" - Cerbara - PG) . La performance si rivelò adeguata e di buon livello, tanto da riscuotere un valido apprezzamento tra gli organizzatori dell'evento e invogliare la band stessa ad ampliare la formazione. Fu così che i Simple Strangers contattarono Federico Luppi, già tastierista di una tribute-band di Città di Castello, che accettò ed entrò nel gruppo in veste di tastierista e corista. Dopo l'aggiunta di Federico, la band continuò il suo percorso, maturando e continuando ad esibirsi live nel comprensorio della Valtiberina. La situazione rimase invariata fino al 2008 quando, purtroppo, Marco (il bassista) fu costretto ad abbandonare la line-up perchè troppo impegnato sul fronte lavorativo. I Simple Strangers si trovarono così alla ricerca di un valido sostituto che fu immediatamente trovato: Tommaso Maria Guerri, amico di Michele e già elemento di spicco di altre famose band della zona, decise di entrare nel progetto per rimpiazzare Marco. Dotato di grande estro, tecnica ed esperienza, Tommaso si adattò in breve tempo al sound della band portando anche quel pizzico di "heavy" che mancava. Poco dopo l'uscita di Marco dalla formazione, anche Giacomo seguì le sue orme: troppo impegnato sul fronte lavorativo decise di abbandonare il progetto. Anche in questo caso i tempi di stop furono ridotti al minimo, dato che il "poliedrico" umbertidese Giorgio Gustinelli, amico carissimo e compagno di liceo di Tommaso, entrò a completamento della formazione. Forti del nuovo acquisto, i ragazzi ripartirono e continuarono la loro crescita musicale. Fu così che la band continuò a riscuotere un discreto successo anche fuori dalla valtiberina umbro-toscana, tant’è che nel giugno 2010 si esibì come spalla alla famosa Rino Gaetano Band nella piazza principale di Marsciano (PG) durante il festival di proporzioni nazionali "Musica per i Borghi" riscuotendo un piacevole consenso e apprezzamento sia dal folto pubblico che dalla Rino Gaetano Band stessa. Nello stesso anno i Simple Strangers arrivarono terzi (sez. gruppo-cover) al festival per artisti emergenti "Saremo al C'entro" organizzato nel perugino (Ponte S. Giovanni). Questo a testimonianza del fatto che la band negli anni continuava a crescere e a maturare, diventando un "nome conosciuto" per molti. Il 2011, però, non iniziò nel migliore dei modi: Giorgio, troppo impegnato sul fronte lavorativo e per evidenti problemi logistici, fu costretto, con grande dispiacere, ad abbandonare i Simple Strangers. Fu davvero un duro colpo, dato che le capacità poliedriche di Giorgio erano diventate fondamentali per la band stessa. I tentativi di rimpiazzo furono diversi, ma i Simple Strangers non riuscirono a trovare quello che stavano cercando. Questo segnò una svolta "epocale" per la band: abbandonare la formazione a 6 elementi per passare ad una più ristretta, eliminando la chitarra ritmica e aiutandosi con l'ausilio di un cantante con chitarra acustica. Per gli stessi Simple Strangers questo "tentativo" fu una piacevole sorpresa e si rivelò una mossa azzeccata. Fu così che la band ripartì e continuò ad esibirsi Live riscuotendo sempre più apprezzamenti anche fuori dalla Valtiberina. Nel 2012 anche Marco, lo storico Frontman, per problemi di incompatibilità con il lavoro, che prevedeva numerose trasferte all'estero, fu costretto ad uscire di scena. Il cambio di cantante per una band è sempre difficile da "digerire", ma dopo vari tentativi i Simple Strangers riuscirono a trovare quello che stavano cercando. Fu così che Riccardo Biagioni, cantante con una grande esperienza alle spalle, entrò in line-up e incentrando la nuova scaletta principalmente sullo studio dei brani dei Queen, segnó a sua volta un significativo cambiamento nel repertorio del gruppo. Passato un interno inverno al refresh di repertorio, i Simple Strangers tornarono ad esibirsi. Notevoli le performance che la band fece - citiamo solo "Festival della Solidarietà" e "Rock Night" nella piazza principale di Città di Castello - e altrettanto notevoli furono gli apprezzamenti ricevuti. Fu così che a partire dal 2013 il gruppo è divenuto band di riferimento per le principali manifestazioni musicali del comprensorio cominciando a proporre anche brani inediti. Nell’aprile del 2014 è stato prodotto il tanto atteso EP “Mondo di Maschere” (edito da Redland Produzioni Musicali) contenente 5 brani inediti della band. La presentazione di suddetto EP è stata fatta venerdì 11 aprile 2014 presso il famoso “Clover Club” di Lama di S. Giustino (PG). L’evento si è rivelato un vero successo e il pubblico presente quella sera (più di 500 paganti) ha apprezzato nei pezzi inediti quell'estro e quell'inventiva che hanno reso la band una delle più amate di tutto il comprensorio. Nel dicembre 2014 è stato rilasciato anche il primo videoclip “è Un Mondo di Maschere” (regia: Lorenzo Lombardi starring: Lucrezia Lucchetti - Miss Umbria 2014) che ha riscosso grande successo sia tra il pubblico che ha assistito alla presentazione cinematografica sia tra la “critica” del settore.

Attualmente...

Attualmente la band sta preparando l'evento di presentazione del nuovo ALbum "Energie" che verrà presentato ufficialmente sabato 14 maggio presso il Live Club AFTERLIFE di Perugia

Let's Rock Simples!